Spedizione Gratuita e Consegna in 24/48h.
Spedizione Gratuita e Consegna in 24/48h.
Carrello 0

Che cosa sono le tossine che accumuliamo nel nostro corpo

Cosa sono le tossine

cosa sono le tossine del corpo

Si sente parlare sempre più spesso di tossine, di impurità del corpo, di pericolo per la nostra salute: ma cosa sono davvero le tossine? Sono composti chimici invisibili, sostanze che danneggiano le cellule del nostro organismo e, in generale, il nostro equilibrio.

L’eccesso di tossine nei tessuti produce sensazioni di malessere: dalla stanchezza cronica alle emicranie e cefalee, dagli sfoghi allergici e cutanei alle irritazioni e gonfiori gastrointestinali, oltre a sensazione di sonnolenza, insonnia, compromissione del metabolismo e, in generale, una minor lucidità mentale e un basso livello di energia psicofisica.

Da dove vengono le tossine

Le tossine hanno due tipi di origine: possono formarsi dentro il nostro corpo (intossicazione endogena) oppure all’esterno (intossicazione esogena).
Le tossine esterne a noi provengono essenzialmente dall’aria, dall’acqua e dal cibo.
Quelle interne derivano dagli scarti legati alla metabolizzazione del cibo e dalle emozioni, da come le viviamo e dall’impatto che esse hanno su di noi.

Da cosa sono composte le tossine

Le tossine derivanti dall’assimilazione dei cibi sono composte soprattutto da acqua, da anidride carbonica e da sostanze azotate.

Come eliminare le tossine in modo naturale

Il nostro organismo ha diversi organi deputati all’eliminazione delle tossine: dal fegato ai reni, dall’intestino all’apparato respiratorio fino alla pelle.
Vediamo quali rimedi naturali esistono per sconfiggere le tossine del nostro corpo:

- Attraverso l’alimentazione: è importante avere un’alimentazione sana ed equilibrata, evitando gli eccessi, limitando l’alcol, i cibi grassi e quelli raffinati, i prodotti industriali, gli additivi alimentari e il caffè. Bisogna privilegiare invece gli alimenti ricchi di antiossidanti, i cibi integrali e cercare di assumere ogni giorno cinque porzioni di frutta e verdura. Il sangue verrà filtrato dal fegato e le scorie eliminate attraverso i reni e tramite l’urina.

- Attraverso la respirazione: è importante respirare profondamente e lentamente; questo aiuta a eliminare le tossine contenute nell’acqua e nell’anidride carbonica.

- Attraverso il movimento: fare un’ora al giorno di sport coadiuva il drenaggio linfatico.

- Attraverso ausili naturali: sempre utile in questo caso è l’utilizzo di rimedi naturali, come la fitoterapia o i Cerotti di sale rosa dell’Himalya da applicare sotto la pianta dei piedi e che agiscono durante la notte smaltendo tutte le tossine accumulatesi nel nostro corpo.


Articolo più vecchio Articolo più recente