Spedizione Gratuita e Consegna in 24/48h.
Spedizione Gratuita e Consegna in 24/48h.
Carrello 0

Ioni negativi: benefici a supporto del nostro corpo

Ioni negativi benefici

 

Ioni negativi: benefici reali o no? Se ne sente tanto parlare ma in pochi sanno cosa siano realmente e quali benefici apportino alla salute umana.

Cominciamo allora a darne innanzitutto una definizione.

 

Gli ioni negativi sono atomi di ossigeno che presentano un numero maggiore di elettroni.

Ogni atomo, infatti, è costituito da un nucleo il quale, a propria volta, è composto da protoni (con carica positiva), neutroni (con carica neutra) ed elettroni (con carica negativa).

Laddove il nucleo dell’atomo presenta lo stesso numero di protoni ed elettroni si parla di carica neutra; viceversa, se prevalgono i protoni gli atomi sono catalogati come ioni positivi, mentre se sono gli elettroni a essere in maggioranza si parla di ioni negativi. 

Spiegazioni chimico-fisiche a parte, gli ioni (positivi e negativi) si trovano anche in natura, influenzando il nostro benessere psico-fisico.

Gli ioni positivi, per esempio, sono emessi dal vento forte e secco o dai dispositivi mobili ed elettrici e, per quanto i loro effetti sulla salute umana non siano ancora definitivamente accertati, la comunità scientifica è d’accordo sul raccomandare di non esporsi eccessivamente agli ioni positivi, perché ciò potrebbe causare stress, affaticamento e alterazione delle funzioni cerebrali o metaboliche. 

Per contro, passeggiare in riva al mare oppure sostare nei pressi di una cascata o di un torrente significa trovarsi in un ambiente ricco di ioni negativi e, di conseguenza, provare una sensazione di maggior vitalità e benessere.

Gli ioni negativi sono presenti anche nei cerotti detossinanti piedi "Detox" e contribuiscono a migliorare il benessere delle persone con una semplice applicazione che avviene durante la notte.

 

Ioni negativi: benefici sulla salute

Così come gli ioni positivi possono avere, alla lunga, effetti nocivi sulla salute, gli ioni negativi possono apportare numerosi benefici.

A cominciare dal rafforzamento del sistema immunitario.

Studi scientifici condotti in materia hanno infatti dimostrato che pazienti sottoposti a ionizzazione negativa si riprendevano molto più rapidamente a seguito di interventi chirurgici o malattie, grazie alla stimolazione operata dagli ioni negativi sul sistema immunitario.

Gli ioni negativi migliorano anche la qualità del sonno, agendo su neurotrasmettitori come la serotonina, che, se prodotta in dosi equilibrate, facilita il buon riposo. Indagini e ricerche sugli ioni negativi, inoltre, hanno messo in luce che questi speciali atomi contribuiscono a ridurre i livelli di ansia e stress, migliorare la concentrazione e l’umore e agire anche sul sistema cardiovascolare, mantenendo una corretta pressione sanguigna e un giusto ritmo cardiaco. 

 

Hai trovato utile quest'articolo? Forse potrebbe interessarti anche scoprire tutti i benefici della tormalina nera.


Articolo più vecchio Articolo più recente